Giornata dello spirito 2019

Postato in News

Alessandria 17 Marzo Comunità MASCI di Alessandria e di Acqui Terme
Lasciamoci provocare dai Santi!


Dalla Lettera di San Giacomo apostolo: “A che serve, fratelli miei, se uno dice di avere fede, ma non ha le opere? Quella fede può forse salvarlo? Se un fratello o una sorella sono senza vestiti e sprovvisti del cibo quotidiano e uno di voi dice loro: "Andatevene in pace, riscaldatevi e saziatevi", ma non date loro il necessario per il corpo, a che cosa serve? Così anche la fede: se non è seguita dalle opere, in se stessa è morta.

NEWS: leggi l'articolo della giornata su webradioscout.org

Al contrario uno potrebbe dire: "Tu hai la fede e io ho le opere; mostrami la tua fede senza le opere, e io con le mie opere ti mostrerò la mia fede". Tu credi che c'è un Dio solo? Fai bene; anche i demòni lo credono e tremano! Insensato, vuoi capire che la fede senza le opere non ha valore? Abramo, nostro padre, non fu forse giustificato per le sue opere, quando offrì Isacco, suo figlio, sull'altare? Vedi: la fede agiva insieme alle opere di lui, e per le opere la fede divenne perfetta. E si compì la Scrittura che dice: Abramo credette a Dio e gli fu accreditato come giustizia, ed egli fu chiamato amico di Dio. Vedete: l'uomo è giustificato per le opere e non soltanto per la fede. Così anche Raab, la prostituta, non fu forse giustificata per le opere, perché aveva dato ospitalità agli esploratori e li aveva fatti ripartire per un'altra strada? Infatti come il corpo senza lo spirito è morto, così anche la fede senza le opere è morta.” Il tema della GdS: la chiamata alla Santità, che Dio ci invita vivere nella quotidianità della nostra vita, come hanno fatto prima di noi tanti Santi delle nostre terre, uomini e donne come noi che hanno lasciato una traccia del loro passaggio con le opere del “servire” il prossimo.

Oggi, con l’aiuto del nostro AE Don Mauro Petrarulo (che ci offrirà una lettura di inquadramento della Esortazione Apostolica “Gaudete et Exultate”) e di alcuni “testimoni” scopriremo che vivere quotidianamente la Santità è una questione allo stesso tempo semplice ed impegnativa.

Luogo della GdS 2019: Istituto Divina Provvidenza "Beata Teresa Grillo Michel", Piazza Divina Provvidenza, 14 - 15121 Alessandria (ampio parcheggio gratuito) Collegamento Google Maps Quota: 10€ (a copertura di un primo piatto cucinato in loco e per il sostegno alle attività caritative e missionarie delle Suore di Madre Michel) Adesioni entro mercoledì 13 marzo da inviare a Paolo Grossholz baden2005@gmail.com

• Accoglienza e Caffè di Benvenuto: dalle 8.30 alle 9.00, con preghiera di puntualità, vista la ricchezza del programma della GdS.

•9.00: Recita delle Lodi ed Introduzione di Don Mauro sulla “Gaudete et Exultate” • 9.30: primo gruppo di testimonianze, con possibilità di domande e risposte • 11.00: visita ai “padiglioni” dell’Istituto Divina Provvidenza

• 12.00: Santa Messa nella Chiesa dell’Istituto

• 13.00: Pranzo (Attenzione! sarà servito solo un primo piatto caldo, per il resto ogni partecipante dovrà provvedere autonomamente quanto a piatti posate bicchieri) • 14.30: secondo gruppo di testimonianze, con possibilità di domande e risposte

• 16.00: presentazione del programma culturale volontario e complementare (nell’ambito dell’iniziativa “Alessandria scolpita e dipinta” sarà possibile visitare una mostra al costo massimo per il biglietto di 5€ oppure partecipare ad una visita guidata presso 7 luoghi chiave del patrimonio artistico cittadino)

• 16.30: preghiera finale e chiusura della GdS 2019 

Interverranno come “testimoni” una Sorella della congregazione che ci ospita, il consigliere comunale Paolo Berta, Mara Scagni ex- Siandaco e Presidente Regionale Cittadinanza Attiva, Maurizio Fornasiero di Oftal ed Aquero ed Hospitalier presso il Santuario di Nostra Signora di Lourdes, Lucia Ponzano (AS di Alessandria) ed un rappresentante di Ente e Fondazione “Baden”.